fbpx
Top
Lumina III, Sonus faber

Alan Sircom ha recensito su Hi-Fi + le nostre Lumina III. La collezione Lumina ci sta regalando moltissime soddisfazioni, è stata per noi una sfida che ci ha messi veramente alla prova, la soddisfazione più bella è stata quella di riuscire a mettere anche in questo progetto tutta l’anima di Sonus faber.

Un prezzo contenuto rispetto alle sorelle maggiori potrebbe far pensare che la cura dei dettagli sia stata minore, ma non è affatto così: “…Quindi, quello che avrete invece è un diffusore molto ben rifinito e di bell’aspetto, con delle belle linee declinate nel più tradizionale design rettangolare. Un diffusore da pavimento ben rifinito con un deflettore frontale piatto a contrasto, disponibile in tre diverse finiture.”

Lumina eredita tutta la tecnologia di successo dalle collezioni più prestigiose: “Lumina III utilizza i driver che derivano dai diffusori di fascia alta dell’azienda mantenendo anche l’uso della tecnologia brevettata “Paracross”, “Tutti questi componenti derivano da progetti Sonus faber notevolmente più costosi”

 

La fama di un ritmo potente, dinamico e disinvolto:

“Sonus faber ha la reputazione di realizzare diffusori che suonano tanto bene quanto sono belli. Qualcuno a volte ha detto che il suono delle medie frequenze sia un po’ troppo dolce e non sufficientemente distinto dalle altre frequenze. Altri dicono di amare il suono di Sonus ma di non trovarlo energetico e dinamico. Quello che è certo è che gli ultimi anni di Sonus faber hanno cambiato questa percezione e Lumina III è totalmente estranea a queste considerazioni. Questo di Lumina è un design più esuberante; non troppo ‘chiassoso’ e distante dall’essere ‘fuori controllo’ ma più diretto e suona ben oltre le aspettative.”

 

Un suono sorprendente:

“Il suono è preciso e tagliente come la musica stessa, con una linea di basso veloce e potente che è abbastanza importante da far fronte alla batteria che suona dal vivo e al ritmo sostenuto della maggior parte delle tracce.” E ancora: “C’è, tuttavia, molta raffinatezza e grazia nel suono quando è richiesto, ma c’è dinamismo ed energia quando non lo è

 

In conclusione:

“Lumina III di Sonus faber è probabilmente uno sguardo eccitante sul futuro dell’azienda. È difficile creare un diffusore che abbia un bell’aspetto, suoni bene, sia fatto in occidente e non costi un occhio della testa, ma Sonus faber ce l’ha fatta. Lumina III è in grado di riprodurre musica spinta senza risultare ruvida anche se spinta al limite, e questa è un plus molto gradito.”

 

Tante novità attendono la famiglia Lumina! Non perdertele, continua a seguirci.


Leggi la recensione completa qui.